Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso.    Pił informazioni  

 Ok 
 
Pari e Uguali aps
Associazione di promozione sociale per diffondere una cultura di paritą
 


Burrnesha, donna di animo virile

 

 

Foto dallo spettacolo BURRNESSHA con il presidente di Pari e Uguali aps Rodolfo Balena,
la presidente di Aquasport Terme ASD Erida Cela Perlala,
la Prof.ssa Albanologa Lucia Nadin, l’attrice ucraina Maryna Ivashencko, immagine di gruppo
 

 


 

Registrazione di venerdì 29-3-2019 alla trasmissione televisiva Casa Caffè
 condotta da Claudio Casorati

Dal Canale YouTube di Claudio Casorati  https://youtu.be/tpmlpWwkSqE

 

 


 

In Albania si dice che per diventare maschio
bisogna attraversare l’arcobaleno

Racconta di donne che per avere gli stessi diritti dell’uomo fanno voto
di castità e si trasformano in uomini; è una pratica ancora in uso
nelle montagne del nord dell’Albania.
Vestono abiti maschili, cambiano il nome, possono usare un’arma, fumare,
bere alcol, fare lavori da uomo, agire come un capo famiglia, suonare,
danzare e sedersi in assemblea con gli uomini.
Ma la natura può sottomettersi alle ragioni degli uomini?
Oppure segue il suo corso? Come si fa a reprimere la propria sessualità
in un corpo che non senti più tuo?
Il passaggio da donna a uomo è perfettamente tollerato dalla comunità
ma il fatto sorprendente è che queste donne non hanno (quasi) rimpianti…!

 

 

 


 


Commenti